Pinot Nero – Le Madeleine

Pinot Nero – Le Madeleine

SKU: MAD004 Categoria:

Descrizione breve:

  • Pinot nero 100%
  • 13,00 gradi
  • Pinot Nero Umbria 201 3
  • Maturazione in legno barriques di rovere per 16 mesi
  • Affinamento in bottiglia per 8 mesi

 

Disponibilità:

In magazzino

Descrizione :

Denominazione: Pinot Nero Umbria 2013

Annata: 2013

L’uva e il vigneto

Situato nel Comune di Narni ad una quota di 180 metri slm, esposizione nord-est sud-ovest.

La vinificazione

Le uve vengono raccolte manualmente in piccole cassette da 10 kg e immediatamente trasportate in cantina e lavorate, la fermentazione si svolge in acciaio per i primi 7 giorni e poi termina in barrique. La malo lattica viene svolta in barrique la primavera successiva, dopo di che si ha un ulteriore affinamento in legno sulle fecce fini per altri 16 mesi. Dopo l’imbottigliamento, questo vino affronta un periodo di affinamento in bottiglia di 8 mesi.

Il vino

Colore rosso granato brillante, al naso è speziato con delicati aromi di cannella, vaniglia e frutti rossi. In bocca è morbido con una buona spina acida, i tannini sono setosi e molto vivaci, fatto che lascia prevedere una ottima evoluzione in bottiglia

Dati tecnici

Uva: Pinot nero 100%

Zona di produzione: Località Montini (Comune di Narni, Provincia di Terni)

Terreno: di medio impasto tendenzialmente argilloso ricco di scheletro

Superficie del vigneto: 0,60 Ha

Altitudine del vigneto: 180 metri s.l.m.

Sistema di allevamento: Guyot

Densità dei ceppi: 5.400 per Ha

Produzione per ettaro: 60 q.l

Resa uva in vino: 60%

Epoca della vendemmia: prima decade di settembre

Fermentazione alcolica: inizialmente in acciaio inox e successivamente in barrique

Fermentazione malolattica: interamente svolta in barriques

Invecchiamento: in barrique rovere francese, capacità 225 litri, 16 mesi, in vetro 8 mesi

Alcool svolto: 14.00%

Acidità totale: 5.10 gr/lt

Estratto secco: 29 gr/lt

PH: 3,70

Residuo zuccherino: tracce

Longevità del vino: oltre i 10 anni

LA STORIA
La Madeleine è un’azienda giovane che Linda e Massimo D’alema conducono a nome dei propri figli.
La proprietà, aquistata nel 2008, si presentava in condizioni ben diverse da quelle attuali: un grande capannone per l’allevamento dei bovini, un edificio recente scarsamente stabile circondati da terreno argilloso e quasi del tutto privo di vegetazione.
Lunghi e consistenti lavori hanno profondamente trasformato l’immagine e la missione di quei luoghi.
Della vecchia azienda oggi rimane solo il nome, La Madeleine, ad essa attribuito dai precedenti proprietari.
Un nome carico di intense evocazioni letterarie che ha avuto un peso non secondario nella decisione di Linda e Massimo di interpretare questa nuova avventura insieme in un età matura ma con lo sguardo al futuro deifigli.
L’AZIENDA
15 ettari di terreno, di cui circa 6 impegnate a vigneto, tra Narni e Otricoli, in provincia diTerni, tra i 250 e 300 metri sul livello del mare.
A regime, l’azienda produrrà circa 40.000 bottiglie all’anno.
LE VIGNE
Su un terreno di medio impasto tendenzialmente argilloso, ricco di scheletro, la nostra scelta è caduta su vitigni francesi. Su circa 4 ettari è coltivato il Cabernet Franc affiancato da Marselan e Tannat, vitigni la cui produzione è ancora in fase sperimentale. La presenza di una collina dell’altezza di circa 300 m slm, esposta a Nord e continuamente ventilata, ci ha spinto a piantare il Pinot nero che sta dando buoni risultati.






Prodotti correlati

La Bottega del Mastro
X